09 Dicembre 2022
news

ANCHE L'AGLIANESE PASSA A BUGGIANO

13-11-2022 12:23 - Serie C stagione 2022-23
Usciamo sconfitti anche dal match contro l'Aglianese che espugna 1-3 il PalaSpadoni. Buona prova solo per un set dell'AM Flora quando nel secondo rimane aggrappata al parziale, mettendo la freccia nel finale. Le energie però finiscono subito e i due set seguenti sono un monologo neroverde

AM FLORA BUGGIANO-VOLLEY AGLIANESE 1-3 (15-25; 25-23; 11-25; 25-16)

Con assente forzata Morelli coach Bonistalli schiera Capozio al palleggio, Allegri opposto con Baldanzi e Innocenti di banda, Calistri e Pairetto al centro con Bangoni libero. Risponde sul fronte opposto coach Targioni con Mennini al palleggio, Forasassi opposto, Quadrino e Nocentini di banda, la coppia formata da Giuliani e Romanelli al centro con Randazzo libero.

Il servizio di Nocentini punge le gialloblu. Scambi brevi e muri decisivi per un Buggiano troppo impreciso. Il divario inizia a ampliarsi con le ragazze di Targioni che al prime time-out di Bonistalli sono avanti 4-12. Col pilota automatico l'Aglianese allunga 6-15 e 9-19. Allegri sfodera il braccio troppo di rado – risultando comunque la migliore delle sue. Il set è ormai segnato perché fin troppo facilmente arriva a punto le ospiti che chiudono 15-25.

Quadrino apre con un ace e la sua squadra attacca senza paura: il distacco iniziale è 0-4. Si riprende il Buggiano che con Pairetto fa 11 pari. Ad allungare è sempre l'Aglianese tra gli errori dal centro gialloblù che inducono Bonistalli al primo time-out sul 11-16. Baldanzi ne esce carica e con 2 ace fa 15-16. L'aggancio sull'ace di Calistri sul 17-17. Un attacco smorzato fuori di Allegri fa 22-22 e l'errore al servizio di Romanelli fa 23-23 prima che Baldanzi trovi l'angolino più lontano per il 24-23 e una doppia di Mennini impatti il match sull'1-1.

Come nel secondo anche il terzo l'Aglianese prende il largo fin dal principio, portandosi avanti 0-5 su servizio di Mennini. La squadra di Targioni fa ciò che vuole in battuta, aiutata da un Buggiano che sembra pagare lo sforzo finale del set precedente, rimanendo fermo al palo 2-12. Cambia l'alzata Bonistalli con Maceo per Capozio, ma toccano 11 punti di vantaggio le ospiti. Bianucci per Allegri al servizio fa subito ace, nonostante le distanze rimangano inalterarate. Vadalà per Pairetto per tre serie di battute ma di là Forasassi e Giuliani chiudono 11-25.

Attacca male Agliana e parte 4-0 il Buggiano tra gli errori al servizio neroverdi. Giuliani rimette le sua in parità con un servizio tagliente: è 6 pari. Punto a punto spunta anche il primo muro del Buggiano e l'ace di Quadrino fa 9-10.Baldanzi al servizio rimette le sue in corsa. Tutto è inutile perché l'Aglianese torna ad allungare 13-18 con una Quadrino perfetta dietro. Non altrettanto il Buggiano che si stacca dal match e chiude subendo la quinta sconfitta piena su sei gare: finisce 3-1 25-16.

Buggiano: Capozio, Allegri, Innocenti, Calistri, Pairetto, Bangoni, Baldanzi, Maceo, Bandettini, Bianucci. NE: Vadalà, Romoli, Morelli. Allenatore: Bonistalli. Vice: Bagni.

Aglianese: Mennini, Pastacaldi, Quadrino, Nocentini, Giuliani, Romanelli, Randazzo, Biancalani, Boso, Niccolai. NE: , Colzi, Pastacaldi, Bini. Allenatore: Targioni. Vice: Gasperini.

Realizzazione siti web www.sitoper.it