27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > news

LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE LANDI

01-04-2020 16:15 - news
Buongiorno.sono Leandro Landi presidente dalla U.P.V. pallavolo Buggiano. Desidero esternare mio pensiero analizzando il periodo che colpisce il nostro paese e in particolare il mondo dello sport dilettantistico. Ho ascoltato diversi presidenti amici e i miei collaboratori più stretti: il quadro che ne esce è desolante la maggior parte è scoraggiato e impaurito per le problematiche del momento e del futuro sopratutto per le difficoltà economiche. Condivido le preoccupazioni sono comuni a tutti. Noi siamo espressione del territorio di cui facciamo parte ed abbiamo una grande responsabilità verso tutte quelle famiglie che da anni portano le loro bambine nelle nostre palestre dandoci grande fiducia. In questa situazione di emergenza dobbiamo dimostrare di meritare la fiducia che abbiamo avuto ed essere un riferimento certo, positivo e di qualità come sempre avvenuto in tempi normali. Ora le bambine o ragazze hanno bisogno di superare le paure e la frustrazione della prigionia noi dobbiamo essere capaci di fargliela trovare nelle nostre palestre non dallo psichiatra. Noi Presidenti abbiamo un compito importante forse il più difficile nella nostra esperienza sportiva. Io come voi non ho fatto i soldi con lo sport anzi spesso ho ripianato il deficit di fine anno. Vi chiedo di non mollare ora è la nostra ora più buia dobbiamo mostrare il coraggio che spesso chiediamo ai nostri atleti e se necessario fare quei sacrifici economici che sono necessari. Alle amministrazioni pubbliche, messe alle corde dall'emergenza, chiedo di darci la possibilità dare il nostro contributo facendo quello che sappiamo fare dandoci gli spazi di palestra indispensabili. Presidenti, Amministratori pubblici, dirigenti scolastici dobbiamo correre tutti insieme verso la luce in fondo al tunnel. Questo è il campionato che insieme dobbiamo vincere.
Leandro Landi presidente Pallavolo Buggiano " Volley Up"

Realizzazione siti web www.sitoper.it