01 Dicembre 2021
news
percorso: Home > news > News 2020-21

IL PUNTO SULLA PRIMA SQUADRA CON COACH PUCCINI

02-02-2021 11:55 - News 2020-21
Alessandro Puccini
"Il momento è buono, fisicamente stiamo bene. Ci manca il ritmo partita ma quello penso sia il principale problema per tutte le formazioni". Inizia così la nostra mini-intervista con coach Alessandro Puccini, un'occasione per fare il punto sulla situazione della prima squadra di #SerieC regionale targata AM Flora. "Durante questo lungo periodo preparatorio, a parte il caso di una ragazza, adesso rientrato, non abbiamo avuto particolari defezioni". "Quanto alle aspettative...non ne ho e non ne abbiamo", prosegue l'allenatore pisano "nel senso che dobbiamo guardare esclusivamente a noi stessi, ad alzare il più possibile il nostro livello di gioco. Prepareremo i diversi match al momento, ma per adesso l'attenzione mia e dello staff è stata rivolta solo alla messa a punto della nostra squadra. Le prime partite, diciamo il mini-girone di andata, saranno dedicate al miglioramento della organizzazione tattica e della gestione situazionale, anche a livello di intese". "Non guarderemo i risultati ma le prestazioni. Le ragazze sono cariche, motivate, l'inizio dei campionati di Serie B nazionale ha aumentato la loro voglia di scendere in campo, mettersi alla prova e dimostrare il proprio valore, ma convoglieremo queste grandi energie nella costruzione di un team efficiente e nel recuperare il tempo perduto. Non c'è spazio per aspettative o proclami, dovremo tenere un profilo basso e di lavoro quotidiano sulle indicazioni che ricaveremo tornando a giocare dopo undici mesi di stop".
Da ultimo, un pensiero sulla gestione in palestra dell'emergenza sanitaria ancora lontana dal concludersi: "Siamo stati fortunati perchè la nostra Società, investendo tempo, risorse, e denaro, ha consentito di svolgere un'attività consona, la migliore possibile. Sempre nel rispetto dei protocolli sanitari. La ringrazio personalmente ma credo di interpretare anche il pensiero della squadra e di quel che ruota attorno. A livello di Federazione, non credo la situazione sia stata gestita male: a me la soluzione per il campionato piace, e non credo nemmeno ci fossero ricette particolari per organizzare diversamente da quanto è stato fatto".


Fonte: comunicazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it