28 Luglio 2021
news
percorso: Home > news > News 2020-21

DALL'INFERNO AL PARADISO: BUGGIANO RIMONTA EMPOLI IN GARA 1

20-06-2021 23:09 - News 2020-21
Anche stavolta il fortino Palaspadoni ha resistito, mai era sembrato così vicino alla capitolazione, Empoli infatti guidava le danze con prepotenza e spavalderia, giustificata da una prestazione esaltante, specialmente nel secondo e terzo set, ma le ragazze del Buggiano non era ancora morte e piano piano, con umiltà e determinazione, sono riuscite ad invertire il trend, portando a casa un risultato fondamentale.
Coach Alessandro Puccini mantiene l'assetto delle ultime gare, Goretti e Fenili in diagonale, Frediani e Falseni in posto quattro, Grosso e Bettaccini al centro, Mostardini libero. Mentre Dani schiera: Buggiani e Giubbolini in diagonale, Donati e Scardigli in posto quattro, Forconi e Mancuso al centro, Genova libero.
Nel primo parziale, Buggiano parte meglio e prende vigore 13-6,17-9, 21-13, 23-16, da qui parte la riscossa della squadra empolese 23-22, Buggiano non ci sta e orgogliosamente reagisce, riuscendo a chiudere 25-22. Empoli parte forte nel secondo set 1-5, Buggiano annaspa 7-13, 11-20 e le ospiti chiudono agevolmente 16-25. Giallonere ancora più spavalde nella terza frazione 6-11, 10-18, 12-21 e 14-25 finale, l'AM Flora è in ginocchio, non funziona quasi nulla, mentre le ospiti si esaltano ed a ragione, ma nella pallavolo “mai dire mai”. Nel quarto set le empolesi continuano a guidare 4-7, 8-11, ma le formichine borghigiane rialzano la testa 12-13, 19-17, 22-18 e chiudono in crescendo 25-20.
Empoli perde le certezze che aveva acquisito e nel tie break parte maluccio, 3-1 Dani spende il primo time out, ma non sorte effetti, cambio campo 8-3, dopo il 10-5 Empoli si rifà sotto ed impatta 11-11, ma a questo punto, sale in cattedra Buggiano che chiude prepotentemente set e partita 15-11.
Si è trattato di un match mutevole, con diversi ribaltamenti, ha vinto chi ha saputo adattarsi meglio alle diverse situazioni di gioco ed ai cambiamenti in corsa. Empoli ha messo in mostra un gran potenziale e si sapeva, Buggiano, di contro, in questo match ha attraversato momenti di discontinuità e scarsa lucidità, ma ha avuto il gran merito di non abbattersi ed aspettate il momento opportuno per reagire con caparbietà, dimostrando di fare ottima pallavolo e di essere una squadra che non molla mai.
Un' apprezzamento per il poco pubblico presente, che comunque ha incitato a squarciagola le proprie beniamine, nel momento del bisogno, urlando: “Borgo! Borgo!”
Gara 2 si giocherà mercoledì 23 alle ore 21,00 al Palaramini di Empoli, si prospetta un'altra gara tiratissima tra due formazioni di valore, la posta in palio è molto alta, vedremo chi riuscirà a spuntarla, non ci sono previsioni, tanto il giudice più severo è lo stesso di sempre: il campo.


AM FLORA BUGGIANO – TOYOTA SCOTTI EMPOLI 3-2 (25/22, 16/25, 14/25, 25/20, 15/11.
AM Flora Buggiano: Baldanzi, Bettaccini, Del Rosso, Falseni, Fenili, Frediani, Goretti, Grosso, Innocenti, Maccioni, Mastroberti, Mazzuola, Mostardini (L1) Nishaj (L2). All. Alessandro Puccini, 2° Manuel Bagni.
Toyota Scotti Empoli: Buggiani, Donati, Forconi, Genova (L), Giubbolini, Guidi, Magherini, Mancuso, Mannucci, Morelli, Romanelli, Scardigli, Valori. All. Marco Dani



Fonte: comunicazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it