24 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > news

“Am Flora vincente a Casciavola dopo una grande rimonta”

17-02-2020 09:12 - news
Vince una gara importante l’Am Flora di Pieri e Bagni, corsara in quel di Casciavola, dopo essere stata sotto 2-0 e 7-1 nel 5º set, ma le ragazze mettono cuore e grinta in campo per venire fuori da una situazione quasi compromessa, subendo anche l’infortunio di Frediani (esami strumentali in settimana daranno un’idea del danno) ben sostituita da D’Annibale.
1ºset con partenza da incubo per Buggiano che si trova sotto 14-5 dopo pochi minuti, la squadra è l’ombra di se stessa ed tutto facile per Casciavola; entra Pastorelli per Falseni e pian piano l’Am Flora riparte fino a riportarsi sotto 16-13, ma la squadra di casa non molla e riprende un buon vantaggio che lo sprint finale di Borgo non può colmare, fino al definitivo 25-22.
Nel 2ºset l’inerzia non sembra cambiare e Casciavola si porta subito 6-2, rientra Falseni per Pastorelli e Buggiano ritrova il pareggio a metà parziale (14-14); gli scambi sono lunghi e combattuti, proprio in uno di questi Frediani accusa un forte dolore al ginocchio ed è costretta ad uscire sostituita da D’Annibale. La squadra di coach Interlandi torna avanti di 2 punti, anche se la lotta è serrata su ogni pallone; sul 23-22 un’ingenuità difensiva concede 2 set ball alla squadra di casa che, al secondo tentativo, chiude 25-23. Sembra tutto a sfavore di Falseni e compagne, sotto 2-0 e con Frediani fuori per infortunio, ma le ragazze dimostrano in campo il perché siano nelle zone alte della classifica rientrando nel 3º con grande piglio, andando subito in vantaggio 4-10, Casciavola trova la forza di rientrare sino al 10-10 ma un nuovo allungo dell’Am Flora spegne le speranze della squadra di casa, con il set si chiude 17-25.
Il 4º set è subito in equilibrio, rotto però da un buon break di Buggiano che si porta 9-14, Casciavola accusa il colpo e a niente valgono i cambi di Ricoveri perché la squadra di Pieri chiude 21-25 il set e pareggia i conti.
L’Am Flora ha speso tanto e, nonostante ogni azione sia lunga e combattuta, Casciavola inizia il 5º set vincendo praticamente ogni scambio; il punteggio di 7-1 è specchio del gioco messo in campo da Interlandi e compagne, determinate a ritrovare la vittoria, che difendono alla morte e contrattaccano rischiando ma trovando spesso il punto.
Le due squadre cambiano il campo sull’8-3, ogni palla è pesantissima ma nessuno si tira indietro; sul 10-5 tutto lascia presagire la vittoria della squadra di casa, ma l’Am Flora quest’anno ha più volte avuto la forza di ribaltare situazioni simili ed accorcia fino all’10-7, sprecando poi una buona occasione e tornando sotto 11-7. Da qui in poi l’Am Flora mette insieme un parziale di 8-1, mettendo in campo cuore e grinta che portano ad una vittoria importante, insperata fino a qualche momento prima, chiudendo il match sul 12-15.
Grande la soddisfazione per la vittoria, frutto di un gruppo che, sino ad oggi, ha sempre avuto il merito di non mollare mai e di riuscire spesso a ribaltare situazioni difficili; da Lunedì ripartiranno gli allenamenti, in attesa di valutare l’infortunio di Frediani, in preparazione della sfida quasi “impossibile” all’imbattuta Pontedera, sin qui capace di ottenere 15 vittorie piene su 15 gare disputate. Sarà un’altra sfida che, siamo sicuri, staff e giocatrici onoreranno mettendo in campo il massimo impegno per provare a portare via punti anche alla dominatrice del campionato.
Am Flora Buggiano: Falseni 16, Grosso 15, Fenili 14, D'Annibsle 13, Legnini 12, Goretti 3, Frediani 2, Pastorelli 2, Maggiani, Burchietti, Maccioni, Pollacchi. I All Pieri II All Bagni Dir Acc Irmeni



Realizzazione siti web www.sitoper.it