26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > news

“Am Flora vince al tie-break contro Cascina”

13-01-2020 08:56 - news
Am Flora Buggiano - Pallavolo Cascina 3-2 (25/17 25/14 13/25 21/25 15/12)

Gara avvincente e spettacolare, soprattutto negli ultimi 3 set, quella tra Buggiano e Cascina (l’anno scorso finalista playoff e sempre vincente contro le borghigiane). Dopo i primi 2 set, in netto favore della squadra di casa, Cascina sale di livello e si accende una sfida spesso testa a testa tra le due squadre; alla fine le ragazze di Pieri e Bagni gettano il cuore oltre l’ostacolo e superano una squadra ospite tornata sui livelli molto alti del finale di stagione scorsa.
1º e 2º set in cui l’Am Flora è padrona del campo, Cascina (in difficoltà in ricezione e difesa) non riesce a contenere le attaccanti di casa, e tranne sporadici break la gara è nettamente ad appannaggio di Buggiano (25-17 / 25-14); dal 3º set in poi Cascina comincia a fare della correlazione muro-difesa il suo baluardo (complice l’entrata del libero Marsili che disputerà una grande gara in difesa) e ,complice un calo di tensione del sestetto di casa, prende un rassicurante vantaggio. Entrano Pastorelli per Falseni, Maccioni per Fenili, Pollacchi per Legnini e Burchietti per Goretti ma le ospiti continuano a macinare gioco e vincono 13-25 riaprendo la gara.
Il 4º ed il 5º set si giocano sul filo del rasoio, Cascina gioca una grande pallavolo ma l’Am Flora non molla di un millimetro, il punteggio è sempre in bilico con attacchi e difese spettacolari che si susseguono senza sosta; sul 20-20 del 4º set è un’ottima serie al servizio di Crescini a portare le ospiti sul 20-24 che si tramuterà poi nel 21-25 che porta tutti al tie-break.
La partenza di Cascina è migliore e, nonostante si continui a lottare su ogni palla, il cambio campo vede le ospiti avanti 6-8; dopo il time-out di Pieri la tensione è altissima, ogni palla è pesante come un macigno ma le squadre si fronteggiano a viso aperto e ogni azione è uno spettacolo per il pubblico che riempie il Pala Spadoni. Buggiano pareggia i conti e sull’11-11 è Legnini, con 3 ace, a portare Borgo avanti 14-11 ad un passo dalla vittoria; errore di Legnini al servizio e Cascina si riavvicina 14-12, ma alla fine cede sull’attacco di Fenili che fa esplodere panchina e tifo di casa per il 15-12 e definitivo 3-2 in favore dell’Am Flora. “Bellissima partita e 2 ottimi punti per noi contro una Cascina che negli ultimi 3 set ha giocato veramente una bella pallavolo, non posso che fare i complimenti alle mie ragazze che continuano a stupirci e a giocare su ottimi livelli soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento. Oggi hanno retto il confronto contro una squadra nettamente migliore di noi dal punto di vista fisico ma non hanno mai mollato e alla fine la vittoria le ripaga di ogni sforzo. Ora da Lunedì cominceremo a pensare alla trasferta di Castelfiorentino, sarà importante recuperare energie, dopo questa bella battaglia, per portare via punti anche nella prossima gara” queste le parole di Pieri a fine partita. Non possiamo che unirci alle parole del coach e continuare a incitare e tifare capitan Falseni e compagne, autrici fino ad ora di un ottimo campionato.
AM Flora Buggiano: Falseni 23, Fenili 15, Frediani 12, Grosso 10, Legnini 9, Goretti 2, Pastorelli 1, Maggiani,Burchietti, Maccioni, Pollacchi, D'Annibale, Mostardini I All Pieri II All Bagni Dir Acc Irmeni.



Realizzazione siti web www.sitoper.it