19 Agosto 2019
news
percorso: Home > news > news

I Gironi di Serie C

30-07-2019 12:04 - news
Le nuove con capitan Falseni e Alexandru
Con la tradizionale riunione programmatica di fine Luglio, il Comitato Regionale ha diramato i gironi della serie C e D regionale, maschile e femminile. Per l'Am Flora Upv Buggiano, un passaggio "nominale" dal girone A al girone B, ma in definitiva una conferma nel raggruppamento costiero.
Nessun derby, ma una squadra lucchese, quattro tra Livorno e Grosseto, quattro squadre dell'hinterland pisano, una di Pisa centro, una di Viareggio, due "fiorentine" zona Valdelsa.
Sei le confermate rispetto alla situazione dello scorso anno: Follonica, Volley Livorno, Grosseto Errepì Mkt, Volley Sei Rose Rosignano, Pantera Lucca, e la "bestia nera" Pallavolo Cascina. Nello specifico, la Pantera ha "inglobato" la realtà neopromossa della Lucchese Pallavolo, creando una rosa selezionata e inserendo atlete di grande esperienza come Bramante e Dovichi. Cascina, a segno quattro volte su quattro nei precedenti contro Am Flora, ha mantenuto la validissima ossatura della scorsa stagione, cambiando in regia e..in panchina.
Tra le novità, ben cinque formazioni sono scese, in vario modo, dalla categoria superiore, la B/2. Oasi Viareggio, VBC Pontedera, I' Giglio Castelfiorentino, sono retrocesse sul campo, e tutte hanno cercato di attrezzarsi per ripartire da protagoniste in categoria regionale. Dream Volley Pisa ha ceduto il titolo, rivoluzionando la rosa e pescando a piene mani dall'organico con cui, nella scorsa stagione, aveva affrontato la serie D. Pallavolo Fucecchio non solo ha ceduto il titolo, ma ha rinunciato alla promozione in B/1, scendendo dunque di due categorie. Situazione tutta nuova per la società bianconera, che ha riportato alle base tante atlete giovani.
Due le neopromosse, già in lotta tra loro lo scorso anno per la promozione diretta dal girone B. Perfecto Oro Casciavola ha rispettato il blasone intervenendo in ogni settore della squadra (compreso lo staff tecnico) e inserendo atlete di categoria, Volley Peccioli ha preferito puntare sulla base dell'anno precedente, un gruppo già avanti e formato da atlete ancora giovani ma con diversi campionati alle spalle.

Am Flora, come da tradizione, partirà per disputare il miglior campionato possibile, valorizzando le tantissime giovani e cercando un progetto tecnico e un gioco che siano in sintonia con la vocazione di tutto il contesto. I coach Pieri e Bagni avranno un gran lavoro da fare, ma come sempre non mancherà il supporto del pubblico e della società, con il sogno, non l'obiettivo, della quarta partecipazione ai play-off consecutiva in altrettante stagioni.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]